Come aggiornare WordPress in sicurezza e perché farlo

Diventa nostro partner e
per ogni cliente che porti!

I nostri servizi?
  • Sviluppo Sito WordPress
  • Ottimizzazione Google
  • Gestione Social
  • Gestione Newsletter
  • Studio del Logo
  • Realizzazione Volantini e Locandine
  • Realizzazione Brochure e Depliant
  • Grafiche per Web e Social
  • Spot e Videoclip
  • Campagne Stampa
  • E molto altro...

Tabella dei Contenuti

Probabilmente ti è stato detto più volte quanto sia importante aggiornare WordPress. Ma perché è così importante? E cosa bisogna tenere aggiornato esattamente?

In questo post risponderemo a queste e altre domande. Continua a leggere per scoprire tutto quello che c’è da sapere sugli aggiornamenti WordPress!

Perché l’aggiornamento WordPress è importante

Ci sono delle ottime ragioni per aggiornare WordPress regolarmente, tra cui la sicurezza, le nuove funzionalità e le prestazioni. Diamo un’occhiata più da vicino a ciascuno di questi motivi:

SICUREZZA: Uno dei motivi più importanti per mantenere WordPress aggiornato è la sicurezza. Ogni volta che viene rilasciata una nuova versione di WordPress, questa include le correzioni di sicurezza per le vulnerabilità scoperte nella versione precedente. Pertanto, se utilizzi una versione precedente di WordPress, il tuo sito è più vulnerabile agli attacchi. Mantenendo WordPress aggiornato, puoi essere certo che il sito sia il più sicuro possibile.

NUOVE FUNZIONALITÀ: Un altro motivo per mantenere WordPress aggiornato è la presenza di nuove funzionalità. Ogni volta che viene rilasciata una nuova versione di WordPress, questa include nuove funzionalità e miglioramenti. Quindi, se stai utilizzando una vecchia versione di WordPress, ti stai perdendo tutte le novità e i miglioramenti che WordPress ha da offrire. Mantenendolo aggiornato, invece, potrai sfruttare tutte le nuove funzionalità non appena saranno disponibili.

PRESTAZIONI: Oltre alla sicurezza e alle nuove funzionalità, un altro vantaggio di mantenere WordPress aggiornato è il miglioramento delle prestazioni. Con l’evoluzione di WordPress, il codice base diventa più pulito ed efficiente. Quindi, se utilizzi una vecchia versione di WordPress, è possibile che il tuo sito non funzioni bene come potrebbe. Mantenendo WordPress aggiornato, puoi assicurarti un sito al massimo dell’efficienza.

Come aggiornare WordPress

Aggiornamento WordPress

Prima di aggiornare WordPress…

L’aggiornamento WordPress è un’operazione estremamente semplice ma necessità comunque di alcune accortezze:

  • prima di aggiornare WordPress, effettua sempre un backup completo del sito (o quantomeno del database)
  • possibilmente, cerca di pianificare l’aggiornamento nei giorni e nelle fasce orarie in cui il sito ha un minor flusso di traffico; questo perché durante l’aggiornamento il sito risulterà in manutenzione e per qualche momento non sarà navigabile ma soprattutto perché, qualora dovessero verificarsi problematiche gravi, il sito potrebbe non essere più raggiungibile (con conseguente perdita di traffico)
  • dopo l’aggiornamento di WordPress, verifica sempre il corretto funzionamento della sezioni principali e delle varie funzioni del sito

Aggiornamento manuale WordPress

Come detto prima, aggiornare WordPress manualmente è semplicissimo. Dalla tua area di amministrazione, vai su BACHECA > AGGIORNAMENTI e clicca sul bottone Aggiorna alla versione X.X-it_IT.

Se invece trovi la scritta “Hai già l’ultima versione di WordPress”, significa che il CMS è già aggiornato e non è richiesta alcuna azione.

Gestione aggiornamenti WordPress

Aggiornamenti automatici WordPress

Un modo molto semplice per gestire WordPress è quello di attivare gli aggiornamenti automatici. In questo caso, penserà a tutto WordPress, aggiornandosi automaticamente ogni qualvolta viene rilasciata una nuova versione del software.

Se decidi per questa opzione assicurati però di due cose:

  • abilitare un backup automatico periodico (in modo da aggiornare WordPress senza perdere dati)
  • controllare di tanto in tanto che non siano presenti malfunzionamenti nel sito

Come si attivano gli aggiornamenti automatici di WordPress? Semplice, vai in BACHECA > AGGIORNAMENTI e clicca sul link “Abilita gli aggiornamenti automatici per tutte le nuove versioni di WordPress”.

Altri aggiornamenti

Aggiornare plugin WordPress

L’aggiornamento dei plugin di WordPress è una parte altrettanto fondamentale per mantenere il sito web sicuro e funzionante. Fortunatamente, il processo è abbastanza semplice. Il primo passo è accedere al sito WordPress e andare alla pagina dei plugin. Da lì, vedrai un elenco di tutti i plugin installati sul sito. 

Se uno dei plugin ha un aggiornamento disponibile, verrà visualizzato un avviso accanto ad esso. Per aggiornare un plugin, è sufficiente fare clic sul link “Aggiorna“. WordPress scaricherà e installerà la nuova versione. In alcuni casi, potrebbe essere necessario attivare la nuova versione del plugin prima che diventi effettiva. Mantenendo i plugin aggiornati, puoi essere certo che il tuo sito WordPress funzioni in modo sicuro ed efficiente.

Aggiornare plugin WordPress in blocco

Aggiornamenti automatici plugin WordPress

È possibile abilitare gli aggiornamenti automatici anche per i plugin di WordPress. Ti basterà andare alla pagina dei plugin e cliccare su “Abilita gli aggiornamenti automatici” ai plugin per cui desideri assegnare questa funzionalità.

Aggiornare tema WordPress

Anche l’aggiornamento del tema WordPress è un processo relativamente semplice che richiede solo pochi attimi di tempo. Innanzitutto, accedi alla dashboard di WordPress e naviga nella sezione Temi. Quindi, individua il tema che desideri aggiornare e fai clic sul pulsante Aggiorna. Una volta completato l’aggiornamento, ti verrà richiesto di attivare la nuova versione del tema. Infine, fai clic sul link Attiva e goditi il tuo tema appena aggiornato!

Assicurati di mantenere aggiornati tutti i temi installati, in quanto potrebbero portare problematiche e criticità anche se non attivi.

Conclusioni

Come puoi vedere, ci sono molte buone ragioni per mantenere WordPress, i suoi plugin e i suoi temi aggiornati.

Se non hai assolutamente tempo per dedicarti a questo tipo di attività, potrebbero interessarti i nostri pacchetti per la gestione dei siti web, scoprili qui!

Sicurezza, nuove funzionalità e prestazioni sono solo alcuni dei vantaggi di cui puoi godere rimanendo aggiornati con le ultime versioni di WordPress. Quindi non indugiare: aggiorna il tuo sito oggi stesso!

Altri articoli che potrebbero interessarti
Compila questo modulo per richidere un preventivo o maggiori informazioni sui nostri servizi.