Sito web lento? Ecco un cloud hosting veloce (e con prova gratuita)

Diventa nostro partner e
per ogni cliente che porti!

I nostri servizi?
  • Sviluppo Sito WordPress
  • Ottimizzazione Google
  • Gestione Social
  • Gestione Newsletter
  • Studio del Logo
  • Realizzazione Volantini e Locandine
  • Realizzazione Brochure e Depliant
  • Grafiche per Web e Social
  • Spot e Videoclip
  • Campagne Stampa
  • E molto altro...

Tabella dei Contenuti

Se stai cercando una soluzione alle problematiche che un sito lento è solito arrecare o semplicemente sei alla ricerca di un servizio hosting veloce, questo post potrebbe davvero esserti d’aiuto. E se anche non fosse ciò che stai cercando ora, questa soluzione potrebbe tornarti utile in futuro. Quindi, già che sei qui, ti consiglio di dare un’occhiata.

Un hosting lento rende vano qualsiasi sforzo di ottimizzazione delle prestazioni del sito web.

Sono molte le ragioni che possono rendere un sito web lento. Tuttavia, molto spesso, un hosting lento rende vano qualsiasi sforzo di ottimizzazione delle prestazioni del sito web. Se nonostante l’ottimizzazione il sito continua ad avere tempi di risposta lunghi, c’è poco da fare…

La soluzione? Semplice, migrare il sito su un hosting più veloce!

Forse adesso starai pensando che non sia affatto semplice migrare un sito su un altro hosting. Ma di questo parleremo dopo.

Prima di tutto, vediamo di quale hosting veloce stiamo parlando.

I vantaggi del cloud hosting gestito di Cloudways

Hosting veloce Cloudways

In un mondo in cui la velocità e le prestazioni dei siti web sono più importanti che mai, è essenziale trovare un servizio di hosting in grado di fornire le risorse necessarie per garantire che il sito sia sempre attivo, funzionante e rapido nel caricamento. È qui che entra in gioco Cloudways, un servizio di cloud hosting gestito che offre tutti i vantaggi di un server dedicato senza i grattacapi che comporta la gestione in proprio.

Vediamo alcuni dei modi in cui Cloudways può contribuire a portare la tua presenza online a un livello superiore.

Migliori prestazioni del sito web

Uno dei maggiori vantaggi dell’utilizzo di Cloudways è il fatto che può (notevolmente) migliorare le prestazioni del sito web. Fornendo l’accesso a un server performante, Cloudways assicura che il tuo sito web abbia sempre le risorse necessarie per funzionare rapidamente e senza intoppi.

Inoltre, il potente sistema di caching incorporato migliora ulteriormente le prestazioni memorizzando nella cache le pagine e i file a cui si accede di frequente, in modo che possano essere caricati più velocemente la volta successiva che si visita il sito.

Aumento dei tempi di attività

Un altro vantaggio riguarda l’ottima copertura dei tempi di attività del sito web. Grazie alla sua solida infrastruttura e alla funzione di monitoraggio in tempo reale, che monitora il server alla ricerca di potenziali problemi 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Insomma, è un altro vivere sapendo che il sito sarà sempre attivo e funzionante, anche in caso di imprevisti. Inoltre, nell’improbabile eventualità che qualcosa vada storto, il team di supporto è sempre a disposizione per aiutare a risolvere qualsiasi problema nel più breve tempo possibile.

Costo a consumo

Uno degli aspetti migliori di Cloudways è che può aiutare a ridurre i costi di hosting. Pagando solo per le risorse che effettivamente si utilizzano, si può evitare di pagare troppo per funzionalità e risorse di cui non si ha bisogno. Inoltre, offre una serie di funzioni di risparmio, come gli sconti per gli account di massa e i prezzi Pay As You Go, che possono ridurre ulteriormente i costi di hosting.

Prova gratuita

Cloudways mette a disposizione 3 giorni di prova gratuita (senza richiesta di carta di credito) per testare il suo servizio. Un’iniziativa davvero esclusiva e un’opportunità che quasi nessun gestore offre.

Prova gratuita Cloudways

Grazie alla prova gratuita, infatti, è possibile verificare se il cambio hosting apporterebbe davvero dei miglioramenti, rendendo il sito più veloce e performante.

L’aspetto più interessante di tutto ciò è non devi neanche trasferire il sito. In un modo molto semplice (che vedremo tra poco), viene creata una copia del tuo sito su un sottodominio di Cloudways e da lì puoi effettuare tutti i test che desideri. Se poi deciderai di passare all’hosting veloce di Cloudways, ti basterà modificare i DNS del tuo dominio e il tuo sito sarà trasferito a tutti gli effetti!

Cloudways: quale servizio scegliere?

Cloudways mette a disposizione diversi data centers tra cui scegliere:

  • DigitalOcean
  • Vultr
  • Linode
  • AWS
  • Google Cloud
DataCenter disponibili hosting veloce

Ognuna di queste opzioni ha diverse specifiche e la scelta ottimale dipende essenzialmente dalle caratteristiche e dal traffico del tuo sito web.

Detto questo, i piani base di DigitalOcean e Vultr sono ottimi per iniziare e comunque molto performanti.

L’aspetto positivo è che tutte le soluzioni sono perfettamente scalabili e quindi puoi anche partire da un servizio base e poi ampliarlo all’occorrenza.

Ad ogni modo, se non sei molto sicuro di quali opzioni scegliere, ti basterà chiederlo all’assistenza Cloudways che sarà felice di aiutarti a tal proposito.

Unica “pecca”, per così dire, è che al momento Cloudways non è un servizio in lingua italiana, quindi ti servirà almeno una conoscenza base della lingua inglese.

Come migrare il sito su Cloudways

Nonostante anche solo l’idea di “migrare il sito” a qualcuno possa incutere un po’ di timore, in verità si tratta di un’operazione estremamente semplice e veloce (ovviamente, il tempo dipende poi anche dalle dimensioni del sito da trasferire).

Infatti, la prima migrazione è gratuita e viene effettuata proprio dallo staff di Cloudways. Non devi far altro che creare il tuo account e al resto penserà Cloudways.

Inoltre, se il tuo sito è in WordPress, è anche disponibile un ottimo plugin gratuito (Cloudways WordPress Migrator) che ti consente di migrare in autonomia tutti i siti WordPress che vuoi, in pochi e semplici clic.

Migrare sito su Cloudways 4

Esempio prestazioni sito: prima e dopo

Ovviamente, abbiamo testato in prima persona le prestazioni del sito web sul cloud hosting Cloudways. L’abbiamo fatto su uno dei nostri siti ed ecco di seguito il confronto tra prima e dopo il trasferimento.

Prima del trasferimento su Cloudways (Fonte: Pingdom)

Abbiamo analizzato su Pingdom la pagina di un articolo del blog e il tempo di caricamento sul precedente hosting era di 10,60 secondi.

Dopo il trasferimento su Cloudways (Fonte: Pingdom)

Successivamente abbiamo analizzato la stessa pagina sull’hosting Cloudways, attivando anche il plugin di ottimizzazione Breeze (di Cloudways) e il tempo di caricamento registrato è stato di soli 0,78 secondi.

Analisi GTmetrix - prima
Prima del trasferimento su Cloudways (Fonte: GTmetrix)

Anche su GTmetrix l’esperimento è stato analogo e in un attimo siamo passati dal grado di ottimizzazione E al grado A.

Analisi GTmetrix - dopo
Dopo il trasferimento su Cloudways (Fonte: GTmetrix)

Conclusioni

L’hosting di un sito web è molto spesso determinante della sua lentezza (o velocità). Se sei alla ricerca di una soluzione di hosting veloce, affidabile e conveniente, Cloudways rappresenta sicuramente una soluzione da valutare seriamente.

Con i suoi servizi di cloud hosting gestito, potrai godere di tutti i vantaggi di un server performante senza preoccuparti di gestirlo da solo. Clicca qui per creare un account e ricevere un buono da utilizzare per il servizio.

Altri articoli che potrebbero interessarti
Compila questo modulo per richidere un preventivo o maggiori informazioni sui nostri servizi.